Giovedì 21 Febbraio 2019
Giovedì

21
Febbraio 2019

Pensiero:

Un uomo di stato è un politico che dona se stesso al servizio della nazione. Un politico è un uomo di stato che pone la nazione al suo servizio. (Georges Pompidou)

Sant' Eleonora Regina d'Inghilterra

1222 - Amesbury, 25 giugno 1291

Nacque nel 1222 da Raimondo Berengario IV, conte di Provenza, e da Beatrice di Savoia. Donna di grande pietà ed amante delle lettere, il 14 gennaio 1236 sposò a Canterbury il re Enrico III d'Inghilterra.

Nella sua nuova residenza inglese fu seguita da un gran numero di parenti e connazionali, che abbandonarono la Provenza in cerca di fortuna.
Esercitò una grande influenza, sia durante il regno di Enrico, sia nei primi anni del regno di suo figlio Edoardo I.

Ritiratasi nell'abbazia benedettina di Amesbury, vi prese il velo il 3 luglio 1276 e lì visse poi sempre sino alla morte, avvenuta il 25 giugno 1291 in concetto di santità.
 

Quizzando:

Il LIFO è un organismo internazionale?


Soluzione al quiz di ieri:

Quale elemento vegetale è detto cladodio?
R: Il fusto o il ramo che per insufficiente o mancato sviluppo, o per precoce caduta delle foglie, assume le funzioni di queste: può avere la forma di un fusto come l'asparago, o di una spatola come il fico d'india oppure di una foglia come il pungitopo.

Oggi avvenne:


1842: John J. Greenough brevetta la macchina da cucire.
I primi modelli sono azionati a mano e si servono di una manovella applicata al volano.
L'industria della macchina da cucire ha velocizzato la produzione di indumenti e telerie e favorito la creazione dei primi nuclei dell'industria delle confezioni in serie.


Arundhati Roy

Southasianlitfest.com

 

Famosa in tutto il mondo come autrice del romanzo “Il Dio delle piccole cose”, Arundhati Roy (1961) non è soltanto una delle più note scrittici dell’India ma svolge una grande attività giornalistica di denuncia della corruzione e dei disastri ambientali provocati dall’uomo.
Dopo una giovinezza vissuta in modo avventuroso negli anni ’80 si iscrive alla facoltà di architettura dell’università di Nuova Delhi.

Ma il suo destino è un altro, quello della scrittura. Raggiunta la notorietà nel 1997 con il romanzo già citato Arundhati Roy comincia ad occuparsi completamente (e pericolosamente) delle più scottanti questioni politiche, economiche e sociali dell’India.

In particolare conduce una battaglia contro la strategia di armamenti nucleari del paese; critica i grandiosi progetti di sfruttamento dei fiumi attraverso dighe che costringerebbero allo spostamento e allo sradicamento di milioni di persone. 

Pacifista e critica della globalizzazione Arundhati Roy è divenuta in questi anni una voce stimolante e autorevole con cui bisogna sempre confrontarsi.

 









 
Oggi 21 Febbraio
Ieri 20 Febbraio
19 Febbraio
18 Febbraio
17 Febbraio
16 Febbraio
15 Febbraio
14 Febbraio

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it