Mercoledì 24 Ottobre 2018
Sabato

4
Agosto 2018

Aforisma:

Gli occhi stanchi di pianto sono i più degni di riposarsi nella contemplazione del cielo. (Ambrogio Bazzero)

San Giovanni Maria Vianney Sacerdote

Dardilly, Francia, 8 maggio 1786 - Ars-sur-Formans, Francia, 4 agosto 1859

Giovanni Maria Vianney nacque l'8 maggio 1786 a Dardilly, Lione, in Francia. Di famiglia contadina e privo della prima formazione, riuscì, nell'agosto 1815, ad essere ordinato sacerdote.

Per farlo sacerdote, ci volle tutta la tenacia dell'abbé Charles Balley, parroco di Ecully, presso Lione: lo avviò al seminario, lo riaccolse quando venne sospeso dagli studi.
Giovanni Maria Vianney, appena prete, tornò a Ecully come vicario dell'abbé Balley.

Alla morte di Balley, fu mandato ad Ars-en-Dombes, un borgo con meno di trecento abitanti. Giovanni Maria Vianney, noto come il curato d'Ars, si dedicò all'evangelizzazione, attraverso l'esempio della sua bontà e carità.
Ma fu sempre tormentato dal pensiero di non essere degno del suo compito.

Trascorreva le giornate dedicandosi a celebrare la Messa e a confessare, senza risparmiarsi.
Morì nel 1859. Papa Pio XI lo proclamerà santo nel 1925. Verrà indicato modello e patrono del clero parrocchiale.
 

Quizzando:

Come si chiamava il fratello di Annibale?


Soluzione al quiz di ieri:

Quale nazione veniva indicata anticamente col nome di Ausonia?


R: Italia

Oggi avvenne:


1932: Adriano Olivetti fonda la Società Olivetti. Dal 1940 la Olivetti produce macchine che saranno in tutti gli uffici del mondo.
Negli anni '60 produce in milioni di unità la Divisumma 24 con fatturati da capogiro.
Alla fiera di New York, nel 1965, viene presentata la Programma 101 primo PC che ottiene un successo enorme.


CASCATA D'ACQUA

In giardino, in cortile, su un terrazzo o al parco, ecco un semplice e divertente gioco, ideale per rinfrescare un gruppo di bambini nelle giornate più roventi.
Appendete i classici palloncini di gomma pieni d'acqua a un filo (tipo quelli da bucato) o a un ramo a seconda dello spazio a disposizione.
Poi invitate tutti a farli esplodere come desiderano, con le mani, colpendoli con la testa, provando ad afferrarli con la bocca...
Vince chi rompe più palloncini senza 'infradiciarsi' tutto! Si fa per dire ...






 
Oggi 24 Ottobre
Ieri 23 Ottobre
22 Ottobre
21 Ottobre
20 Ottobre
19 Ottobre
18 Ottobre
17 Ottobre

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it