Mercoledì 24 Ottobre 2018
Lunedi

30
Luglio 2018

Pensiero:

Nella mente di un uomo riportato alla disciplina e alla purezza non puoi trovare nulla di marcio, nulla di contaminato, nessuna piaga interna. E la sua vita, quando il fato la coglie, non è incompiuta, come invece si direbbe nel caso di un attore tragico che si congedasse prima di aver concluso e recitato l'intero dramma. (Marco Aurelio)

San Pietro Crisologo Vescovo e dottore della Chiesa

Imola, ca. 380 - 450

Nel 433 venne consacrato vescovo di Ravenna, dal Papa in persona, Sisto III.
Il soprannome di Pietro è «Crisologo», che significa «dalle parole d'oro».

La sua identità di uomo e di vescovo viene fuori chiaramente dai documenti che possediamo, circa 180 sermoni.
E' lì che troviamo veramente lui, con una cultura apprezzabile in quei tempi e tra quelle vicende, e soprattutto col suo calore umano e con lo schietto vigore della sua fede. Ravenna ai tempi di Pietro è una città crocevia di problemi e di incontri.

Dall'Oriente lo consulta l' archimandrita Eutiche, in conflitto dottrinale col patriarca di Costantinopoli e con gran parte del clero circa le due nature in Gesù Cristo.
Il vescovo di Ravenna gli risponde rimandandolo alla decisione del Papa (che ora è Leone I) «per mezzo del quale il beato Pietro continua a insegnare, a coloro che la cercano, la verità della fede».
Una rigorosa indicazione, espressa sempre con linguaggio amico, con voce cordiale.
 

Quizzando:

L'eclissi di luna si può avere solo durante la luna piena?


Soluzione al quiz di ieri:

AMEN è una parola latina?

R: No, è una parola ebraica

Oggi avvenne:


1962: Aperta la Trans-Canada Highway che, con i suoi 8.000 Km, è la più lunga autostrada del mondo interamente su una nazione.
L'autostrada inizia a Victoria nella Columbia Britannica e termina a  St. John's, in Labrador e Terranova.
Nell'ultimo tratto, per arrivare in Terranova è necessario prendere un traghetto.



IL TAPIS ROULANT

I giocatori di ogni squadra (non meno di cinque e non più di dieci) si sdraiano sulla sabbia uno accanto all'altro, a pancia in su, con le braccia distese ai lati e i gomiti e i palmi delle mani appoggiati a terra. Il conduttore posa un palloncino sulla pancia del primo giocatore di ogni squadra.

Al via i palloncini devono essere fatti rotolare da un giocatore all'altro senza alzare né le mani né i gomiti da terra (pena il ritorno del palloncino al punto di partenza).
Vince la squadra che riesce per prima a far rotolare il proprio palloncino oltre l'ultimo dei suoi giocatori.







 
Oggi 24 Ottobre
Ieri 23 Ottobre
22 Ottobre
21 Ottobre
20 Ottobre
19 Ottobre
18 Ottobre
17 Ottobre

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it