12 Agosto 2020


30
Luglio 2020

San Pietro Crisologo Vescovo e dottore della Chiesa

Imola, ca. 380 - 450

Nel 433 venne consacrato vescovo di Ravenna, dal Papa in persona, Sisto III. Il soprannome di Pietro è «Crisologo», che significa «dalle parole d'oro».
La sua identità di uomo e di vescovo viene fuori chiaramente dai documenti che possediamo, circa 180 sermoni.
E' lì che troviamo veramente lui, con una cultura apprezzabile in quei tempi e tra quelle vicende, e soprattutto col suo calore umano e con lo schietto vigore della sua fede.

Ravenna ai tempi di Pietro è una città crocevia di problemi e di incontri.
Dall'Oriente lo consulta l' archimandrita Eutiche, in conflitto dottrinale col patriarca di Costantinopoli e con gran parte del clero circa le due nature in Gesù Cristo.
Il vescovo di Ravenna gli risponde rimandandolo alla decisione del Papa (che ora è Leone I) «per mezzo del quale il beato Pietro continua a insegnare, a coloro che la cercano, la verità della fede».
Una rigorosa indicazione, espressa sempre con linguaggio amico, con voce cordiale.

Quizzando:

Quante schedine bisognerebbe giocare per essere matematicamente sicuri di far 13?


Soluzione al quiz di ieri:

AMEN è una parola latina?
R: No, è una parola ebraica

Oggi avvenne:


1931: nasce Dominique Lapierre, apprezzato scrittore francese, autore del celebre romanzo "La città della gioia"





 
Oggi 12 Agosto
Ieri 11 Agosto
10 Agosto
9 Agosto
8 Agosto
7 Agosto
6 Agosto
5 Agosto

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it