Martedì 22 Ottobre 2019
Venerdì

12
Luglio 2019

Aforisma:

Non c'è mai stata una buona guerra o una cattiva pace. (Benjamin Franklin)

Santi Ermagora e Fortunato di Aquileia martiri


Ermagora è il vescovo col quale comincia il catalogo episcopale di Aquileia e non c'è ragione di dubitare di questa testimonianza.
Sarebbe vissuto verso la metà del III secolo e dopo di lui quel catalogo continua senza interruzione, nonostante qualche incertezza, fino alla soppressione della diocesi patriarcale nel 1751.

Oltre a questo, nulla sappiamo di sicuro a proposito del protovescovo. A tale mancanza intese supplire una diffusa leggenda formatasi durante l'VIII secolo. Essa narra che l'evangelista san Marco, inviato da san Pietro a evangelizzare l'Italia superiore, giunto ad Aquileia, vi incontrò un cittadino di nome Ermagora e, convertitolo al Cristianesimo, lo consacrò vescovo della città, avviando così l'evangelizzazione di tutta l'area mitteleuropea.

Egli vi avrebbe conclusa la sua missione con il martirio durante la persecuzione suscitata da Nerone e compagno gli sarebbe stato il suo diacono Fortunato.
I due santi sono patroni dell'arcidiocesi di Gorizia, dell'arcidiocesi e della città di Udine nonché, da pochi anni, di tutta la Regione Friuli Venezia Giulia.

Quizzando:

La penna sul cappello degli alpini si trova a destra o a sinistra?


Soluzione al quiz di ieri:

Come è chiamato il deposito di munizioni di una nave da guerra?
R: Santa Barbara

Oggi avvenne:


1903 a Roma venne aperta al pubblico per la prima volta Villa Borghese





 
Oggi 22 Ottobre
Ieri 21 Ottobre
20 Ottobre
19 Ottobre
18 Ottobre
17 Ottobre
16 Ottobre
15 Ottobre

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it