Giovedì 21 Febbraio 2019
Martedì

4
Dicembre 2018

Aforisma:

Una lacrima dice più d'ogni parola. (Alfred de Musset)

Santa Barbara Vergine e martire

sec. III

Nacque a Nicomedia nel 273.
Si distinse per l'impegno nello studio e per la riservatezza, qualità che le giovarono la qualifica di «barbara», cioè straniera, non romana.
Tra il 286-287 Barbara si trasferì presso la villa rustica di Scandriglia, oggi in provincia di Rieti, al seguito del padre Dioscoro, collaboratore dell'imperatore Massimiano Erculeo.

La conversione alla fede cristiana di Barbara provocò l'ira di Dioscoro.
La ragazza fu così costretta a rifugiarsi in un bosco dopo aver distrutto gli dei nella villa del padre. Trovata, fu consegnata al prefetto Marciano.

Durante il processo che iniziò il 2 dicembre 290 Barbara difese il proprio credo ed esortò Dioscoro, il prefetto ed i presenti a ripudiare la religione pagana per abbracciare la fede cristiana.
Questo le costò dolorose torture. Il 4 dicembre, infine, fu decapitata con la spada dallo stesso Dioscoro, che fu colpito però da un fulmine.

La tradizione invoca Barbara contro i fulmini, il fuoco e la morte improvvisa.
I suoi resti si trovano nella cattedrale di Rieti.
 

Quizzando:

Cosa è il giavellotto?


Soluzione al quiz di ieri:

Come è la bandiera delle Maldive?

R: La bandiera è composta da un rettangolo verde in campo rosso.
Al centro del rettangolo verde è presente una mezzaluna calante bianca.
Il colore rosso rappresenta il sangue degli eroi che hanno combattuto per l'indipendenza, il colore verde rappresenta la vita, il progresso e la prosperità, la mezzaluna è il simbolo della religione islamica

Oggi avvenne:


1968: viene fondato il quotidiano Avvenire, dalla fusione di 2 giornali cattolici italiani.


.. .






 
Oggi 21 Febbraio
Ieri 20 Febbraio
19 Febbraio
18 Febbraio
17 Febbraio
16 Febbraio
15 Febbraio
14 Febbraio

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it