Lunedi 17 Dicembre 2018
Giovedì

6
Dicembre 2018

Pensiero:

Un fallimento non è sempre uno sbaglio; potrebbe semplicemente essere il meglio che uno possa fare in certe circostanze. Il vero sbaglio è smettere di provare. (B.F. Skinner)

San Nicola di Mira (di Bari) Vescovo


Pàtara, Asia Minore (attuale Turchia), ca. 250 - Mira, Asia Minore, ca. 326

Proveniva da una famiglia nobile. Fu eletto vescovo per le sue doti di pietà e di carità molto esplicite fin da bambino.
Fu considerato santo anche da vivo.

Durante la persecuzione di Diocleziano, pare sia stato imprigionato fino all’epoca dell’Editto di Costantino.
Fu nominato patrono di Bari, e la basilica che porta il suo nome è tuttora meta di parecchi pellegrinaggi.

San Nicola è il leggendario Santa Claus dei paesi anglosassoni, e il NiKolaus della Germania che a Natale porta i doni a bambini.
 

Quizzando:

Qual è la capitale dell'Oman?



Soluzione al quiz di ieri:

Nello sport del curling, quanto pesa il blocco fatto scivolare dalle squadre?


R: Kg. 19,96.

Oggi avvenne:


1889: La paternità dell’invenzione della lampadina ad incandescenza è riconosciuta al genio di Thomas Alva Edison.
A ricordo di ciò, la lettera Edi Edison è contenuta nella sigla che classifica il collegamento filettato utilizzato per il serraggio, detto viróla.
Le sigle E27 o E14 determinano il tipo di attacco. 



GIARDINAGGIO A DICEMBRE
 
Durante il periodo invernale le piante sono a riposo. E' il periodo ideale, quindi, per piantare arbusti da fiore in zolla o in vaso. Siamo ancora in tempo per piantare le bulbose a fioritura primaverile (es. crocus, allium, tulipani, ecc..). Se desideriamo invece qualcosa di pronto effetto piantiamo delle viole che non temono il gelo e fioriscono per tutto l'inverno.
Con le viole sarà inoltre possibile creare bellissime aiuole in grado di rallegrare il giardino di casa. Anche l'erica è molto adatta sia per il giardino che per terrazzi e balconi; possiamo anche valutare di mettere a dimora piante con bacche, come il symphoricarpos o la gaultheria, che rallegrano con i loro colori per tutto l'inverno.

Anche nel frutteto, se il terreno non è gelato, possiamo eseguire alcuni avori del mese giardino dicembre come per esempio piantare nuovi alberi da frutto. Per piantare adeguatamente una pianta da frutto dovremo predisporre una buca di circa 50-60 cm di profondità e di 40-50 cm di diametro.
Sul fondo della buca mettiamo del letame ben maturo che ricopriremo con uno strato di terra di 10 cm circa in modo che le radici non entrino in contatto con lo stesso. posizioniamo quindi la pianta al centro della buca e copriamo il tutto con un terriccio composto da 3 parti di terra, 1 parte di torba e una parte di humus di lombrico.
Evitiamo di potare le piante durante i mesi più freddi al fine di evitare che le gelate rovinino i rami. Spargiamo del letame maturo intorno alle piante da frutto già a dimora, senza toccare il tronco, e se possibile vanghiamo. Trattiamo con fungicidi tutti i frutti del giardino. questa operazione è assolutamente indispensabile su peschi, ciliegi, albicocchi e susini. 
 
Il clima invernale ci porterà, almeno nelle zone più settentrionali della nostra penisola, le prime gelate.
Per questo motivo è bene proteggere le nostre piante ed evitare che muoiano a causa del freddo troppo intenso. Ripariamo pertanto le piante che più temono il gelo.
Ideale per proteggere le piante sono foglie di faggio o paglia. Per le acidofile si consiglia l'utilizzo di aghi di pino o di torba. Diminuiamo le annaffiature e interrompiamo le concimazioni.
Il prato è a completo riposo. Per questo motivo interrompiamo ogni tipo di concimazione o diserbo. Evitiamo di calpestare il tappeto erboso quando è gelato. Rastrelliamo tutte le foglie secche al fine di evitare che, marcendo, provochino muffe o funghi.










 
Oggi 17 Dicembre
Ieri 16 Dicembre
15 Dicembre
14 Dicembre
13 Dicembre
12 Dicembre
11 Dicembre
10 Dicembre

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it