Giovedì 21 Novembre 2019
Venerdì

9
Agosto 2019

Proverbio:

Per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio.   (Proverbio Africano)

Santa Teresa Benedetta della Croce (Edith Stein) vergine e martire

Breslavia, Polonia, 12 ottobre 1891 - Auschwitz, Polonia, 9 agosto 1942

Edith Stein nasce a Breslavia, capitale della Slesia prussiana, il 12 ottobre 1891, da una famiglia ebrea di ceppo tedesco.
Allevata nei valori della religione israelitica, a 14 anni abbandona la fede dei padri divenendo atea.

Studia filosofia a Gottinga, diventando discepola di Edmund Husserl, il fondatore della scuola fenomenologica.
Ha fama di brillante filosofa.
Nel 1921 si converte al cattolicesimo, ricevendo il Battesimo nel 1922. Insegna per otto anni a Speyer (dal 1923 al 1931).
Nel 1932 viene chiamata a insegnare all’Istituto pedagogico di Münster, in Westfalia, ma la sua attività viene sospesa dopo circa un anno a causa delle leggi razziali.

Nel 1933, assecondando un desiderio lungamente accarezzato, entra come postulante al Carmelo di Colonia.
Assume il nome di suor Teresa Benedetta della Croce.

Il 2 agosto 1942 viene prelevata dalla Gestapo e deportata nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau dove il 9 agosto muore nella camera a gas.
Nel 1987 viene proclamata Beata, è canonizzata da Giovanni Paolo II l’11 ottobre 1998.
Nel 1999 viene dichiarata, con S. Brigida di Svezia e S. Caterina da Siena, Compatrona dell’Europa.

Quizzando:

Quale nazione veniva indicata anticamente col nome di Ausonia?


Soluzione al quiz di ieri:

Come si chiamava il fratello di Annibale?
R: Asdrubale

Oggi avvenne:


1945: bombardamento atomico di Nagasaki ad opera di due bombardieri statunitensi nel corso della Seconda Guerra Mondiale.
La bomba uccise all'istante 40.000 persone e si stima che ne morirono altre 40.000 per via delle malattie causate dalle radiazioni prodotte dall'atomica.





 
Oggi 21 Novembre
Ieri 20 Novembre
19 Novembre
18 Novembre
17 Novembre
16 Novembre
15 Novembre
14 Novembre

Iscrivi alla newsletter di Almanaccodioggi.it